Stemma e logo di Comune di Piteglio
Comune di Piteglio - Sito Ufficiale | via Casanuova, 51020, Piteglio (PT) - tel. 0573.69014
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati Stampa Stampa contenuto

Sei in:  home » Il Turismo » Gli itinerari » Itinerario: Prunetta - Casetta Pulledrari

Gare avvisi e concorsi

Impianti Sportivi

Itinerario: Prunetta - Casetta Pulledrari

Prunetta - Casetta Pulledrari


La difficoltà della tappa consiglia una partenza di buon'ora.
Salendo da Prunetta si arriva alla Croce delle Lari, da dove è possibile osservare la pianura pistoiese e fiorentina.
Si passa nella valle del torrente Maresca e si risale fino a pian della Trave nella bellissima foresta del Teso.

Tutto il tracciato è su sentiero o mulattiera e presenta un dislivello complessivo di 919 metri in salita e 650 in discesa.


Descrizione della tappa

Uno scorcio di panoramaDalla via principale del paese in direzione della chiesa, si imbocca una stradina trasversale che si immette su Via delle Lari.

Dopo un breve tratto asfaltato, la strada si immette nel bosco trasformandosi in mulattiera e sale dolcemente fino ad un bivio. La mulattiera prosegue penetrando nella riserva della SMI mentre il sentiero piega sulla destra costeggiando le tabelle di divieto.
Tutto il sentiero corre sul confine della proprietà ed è costantemente limitato da cartelli di divieto e da cippi in pietra.
Superato Poggio Castello, si giunge alla Croce delle Lari, che rimane pochi metri sopra il sentiero. Da qui il panorama è suggestivo, in giornate primaverili o dopo un temporale estivo è possibile osservare tutta la pianura pistoiese e fiorentina, scorgere i cupoloni che caratterizzano le due città e gli ultimi contrafforti del Casentino.
Il sentiero, dopo aver aggirato il poggetto su cui si trova la Croce, prosegue per alcune decine di metri parallelamente ad un vecchio recinto semidistrutto, poi piega a destra scendendo in un rigoglioso bosco di faggio e castagno.
Si continua per un breve tratto di crinale e , abbandonatolo, si scende sulla sinistra fino a Campomagno, una piccola borgata sovrastante la frazione di Bardalone.
Da qui si raggiunge il poggio Agliaccia ed infine, seguendo il crinale, si scende fino alla Verginina degli Occhiali. Giunti alla Cappellina si svolta a destra e si recupera il sentiero che prosegue in direzione di Poggio Marino, ottimo punto panoramico.
Il sentiero conduce ad un incrocio: sulla destra si scende a villa Morelli dalla quale si può raggiungere la SS 66, sulla sinistra, si prosegue sul crinale scendendo a Pontepetri.
Percorso un breve tratto asfaltato, si riprende il sentiero che gira a sinistra nella piazza del paese.
Con una salita costante si passa in prossimità dei poderi di Casetta e Casa Ontanelli, dove è possibile rifornirsi di acqua.
Abbandonato il sentiero si prosegue su una facile mulattiera tracciata a mezza costa fino a Pian di Serra. Da qui una strada forestale sale dolcemente.
Nei mesi estivi si possono ammirare gli sgargianti gigli di S. Giovanni, ed assaggiare i saporitissimi lamponi.
Si prosegue sulla strada che conduce al vecchio vivaio sopra il paese di Maresca, fino a trovare un bivio in prossimità della dorsale sinistra del Rio Sirobbio che devia il percorso a destra.
Salendo si incrocia il sentiero 33 CAI proveniente da Pracchia; proseguendo su questa a sinistra, dopo aver superato alcune fittissime felci, si giunge a pian della Trave.
Da qui è possibile, svoltando a sinistra e colegandosi ad un agevole mulattiera, scendere alla Casetta Pulledrari.
Sembra che qui originariamente fosse stata costruita una casa per il ricovero dei pastori e dei puledrai, che portavano sugli alti pascoli i greggi e le mandrie di cavalli. In seguito fu trasformata in rifugio alpino e quindi, con lo sviluppo delle attività sportive invernali e la conseguente apertura delle piste da sci, in albergo attrezzato.

Pagina aggiornata il 13/08/2008 da
  • Comune di Piteglio
  • via Casanuova, 51020, Piteglio (PT)
  • Telefono: 0573.69014
  • Fax: 0573.69028
  • P.IVA: 00140720475

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS